Progettazione, realizzazione, revisione,
assistenza e ricambi
Mezzi Mobili Campali Militari e Civili.


Viale Vittorio Veneto 38/40
41016 Novi di Modena
Tel:059/677917
VISUALIZZA FOTO
SISTEMA DI CONTROLLO AUTOLIVELLANTE PER CENTRALINE OLEODINAMICHE ED ALIMENTAZIONE ELETTRICA

Il funzionamento degli impianti di sollevamento oleodinamici installati a bordo degli Shelter Frigo, Lavanderie, Servizi Igienici, Docce , Panifici ,ecc è comandato e gestito da un pressostato meccanico che abilita il funzionamento del divisore di flusso quando i quattro cilindri toccano a terra, sfruttando il principio dell’aumento di pressione , questo sistema non è però in grado di controllare l’orizzontalità dello shelter rispetto al piano di appoggio , inoltre, al variare delle temperature esterne, la viscosità dell’olio idraulico delle centraline oleodinamiche cambia e questo cambiamento influisce sull’intervento del pressostato meccanico causando a volte movimentazioni non corrette ed indesiderate dello Shelter come sollevamento anticipato di una parte rispetto alle altre , cilindri che non scendono ecc .. , per ovviare a tali inconvenienti si dovrebbe variare la taratura del pressostato in funzione della temperatura esterna ma per motivi pratici, l’operatore interviene con azionamenti manuali sulla pulsantiera di comando per correggere l’assetto dello Shelter stesso. Tali manovre specialmente se effettuate a mt 1,50 di altezza da terra ,sono sempre molto delicate e devono sempre essere effettuate con molta cautela e da personale preparato .
Per motivi di sicurezza del personale addetto a tali manovre, abbiamo messo a punto un sistema di controllo e gestione dell’impianto di sollevamento oleodinamico applicabile su tutti gli Shelter , in grado di garantire un livellamento automatico con un margine di errore massimo di inclinazione di 0,4°. Tutte le correzioni per mantenere lo Shelter perfettamente orizzontale avvengono in modo del tutto automatico. Un solo addetto è in grado di caricare e scaricare in completa sicurezza lo Shelter dal mezzo di trasporto senza dover controllare l’assetto a mezzo delle livelle installate sugli Shelter stessi .

Per quanto concerne l’alimentazione elettrica delle centraline oleodinamiche degli Shelter sprovvisti di gruppo elettrogeno di bordo, è possibile , apportando opportuni accorgimenti , prelevare direttamente alimentazione dal mezzo di trasporto rendendo in tal modo le operazioni di carico e scarico degli Shelter dal mezzo di trasporto totalmente autonome da reti elettriche o gruppi elettrogeni esterni.